Grande idea quella del Crowne Plaza di Copenhagen che ha messo a disposizione dei suoi clienti una serie di cyclette collegate a un generatore di corrente!

Chi riuscirà a generare pedalando almeno 10 Wh di energia avrà diritto a un pasto da 200 corone danesi, pari a circa 27 Euro. L’energia generata, calcolata via via grazie a un iPhone posizionato sul manubrio della bici, viene conservata in una batteria per poi essere reinserita nell’alimentazione principale dell’hotel.

Calcolando una velocità media di 30 Km/h, ci vorranno quindi circa 60 minuti per produrre 100 Wh di energia: di sicuro ce ne vorranno di cliente pronti a pedalare perchè 100 Wh corrispondono all’energia necessaria per tenere accesa una lampadina da 100 watt per un’ora!

Sicuramente quindi l’idea di Crowne Plaza è anche un’ottima idea di marketing in un momento in cui ogni sforzo verso il risparmio energetico e le tematiche “Green” è al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica.

Allan Agerholm, general manager del Crowne Plaza di Copenhagen ha dichierato: “Queste bici elettriche offrono ai nostri clienti la possibilità di mantenersi in forma e al tempo stesso di produrre energia. Sarà interessante vedere in quanti parteciperanno e quanta ne verrà prodotta“.

Di certo la Danimarca si conferma uno degli Stati europei più attenti e proattivi verso ogni opportunità per ridurre gli sprechi energetici!

Il manubrio della cyclette del Crowne Plaza di Copenhagen con l'iPOD per misurare l'energia prodotta

Il manubrio della cyclette del Crowne Plaza di Copenhagen

Tags: bicicletta, copenhagen, Crowne Plaza, cyclette, Danimarca, ecologiche, energetico, green, risparmio