Marta Abbà 18 Marzo 2019

Capoverde

Capoverde è un paradiso che molti sognano di raggiungere, ma per farlo è necessario sapere dove si trova e quali sono le parti visitabili con maggiore facilità. Negli ultimi anni i turisti sono aumentati in modo spropositato ma ci sono ancora molte aree che sono rimaste degli angoli di paradiso. Il nome di questo arcipelago lo dobbiamo ai portoghesi, che lo battezzarono così per l’antistante penisola senegalese di Cap Verd, il punto più occidentale dell’Africa.

Continua a leggere »


Matteo Di Felice 11 Marzo 2019

murales a Milano

La geografia di Milano è sempre più caratterizzata dai graffiti, non perché ne stia aumentando particolarmente il numero ma perché i Murales a Milano stanno sempre più diventando parte del portfolio artistico della città.

Per chi arriva in visita e per chi ci vive, è spesso un piacere poterli ammirare in quelle zone che, senza i loro colori sarebbero più tristi e grigie. Queste opere d’arte all’aperto diventano anche dei mezzi per comunicare l’identità di un quartiere o di un’area, e l’anima di una città che sta vivendo degli anni positivi.

Murales a Milano e musica

Oltre ai murales a Milano, sparsi per la città che andremo a scovare tra qualche riga, qui e là, nei vari quartieri, esistono veri e propri progetti culturali più ampi, pensati per unire l’arte dei graffiti ad altre espressioni artistiche, ad esempio con la musica. Un esempio su tutti è con quella di Enzo Jannacci, un vero e proprio personaggio che ha saputo cantare Milano e i suoi abitanti come pochi altri. Ecco in cosa consiste l’iniziativa che il Consiglio di Zona 4 ha realizzato per rendere omaggio ad Enzo Jannacci: si tratta di un vero e proprio itinerario culturale che ci accompagna in giro per le periferie della città con la colonna sonora delle canzoni più significative del cantante e cabarettista. E’ un modo alternativo di conoscere Milano, molto divertente anche per chi ci vive da anni ma è curioso di vedere le sue diverse facce. Per maggiori informazioni sul tour, vi rimando ad un articolo del magazine di Expedia Explore.

Continua a leggere »

Marta Abbà 22 Febbraio 2019

10 cose da fare a Firenze

Trovarsi a Firenze per una toccata e fuga è sempre un grande piacere anche che si vorrebbe sostare di più in questa città da considerare un vero e proprio museo a cielo aperto. Invece di disperare, proviamo a sfruttare al meglio il nostro tempo dedicandolo alle 10 cose da fare a Firenze. C’è molta arte ma anche alcuni spazi verdi e il panorama, un classico di tutta la regione.

Continua a leggere »

Marta Abbà 15 Febbraio 2019

Recanati

Chi conosce Recanati la conosce per via di Giacomo Leopardi, cittadino illustre di questo borgo che però merita una visita anche al di là del poeta che lo ha reso noto in tutto il mondo. Cero è che risulta difficile scindere l’idea di Recanati con quella di Leopardi che ne ha descritto i luoghi in molte sue opere, in modo incantevole e memorabile.

Continua a leggere »

Golfo di baratti

Tra il Mar Tirreno e il Mar Ligure possiamo trovare un angolo di paradiso che farebbe invidia anche alle tanto sognate isole caraibiche. Noi abbiamo molto meglio, a due passi da casa o, per lo meno, a pochi passi da Piombino. Il Golfo di Baratti è situato sul tratto litorale toscano che da Livorno prosegue verso Grosseto e offre una spiaggia meravigliosa, un po’ di archeologia e una bella atmosfera tranquilla e verde.

Continua a leggere »