Il tormentone “Cosa fate a Capodanno?” è già partito. Io sono di quelle che non si preoccupa eccessivamente di dove veder scoccare la mezzanotte, ma è vero che una bella festa, buona musica e spettacolo fanno sempre gola…
Una grossa tradizione che da qualche anno ha preso piede è quella del Capodanno in piazza, ovvero si evita di impegnare un patrimonio in una cena al ristorante o in un club e si viaggia verso una città che organizza qualcosa di speciale in palchi all’aperto (tutte imbaccucate possiamo evitarci anche la spesa del microabito glitterato) e gratuiti! Ora più che mai le amministrazioni comunali si contendono i turisti a suon di spettacoli e concerti con grossi nomi…quindi perchè non approfittarne?
Vediamo i programmi più golosi delle città che hanno giocato d’anticipo:

Genova
L’evento clou è sicuramente la chiusura del tour di Jovanotti “Safari”: tappa gratuita a Genova in destinazione ancora da definirsi con certezza.

Fuochi d'artificio: un classico di Capodanno!

Firenze

Firenze punta su un party in Piazza S. Ambrogio, organizzato dall’Associazione ZTL di fronte alle logge del mercato con ballo e musica dal vivo.


Siena
Punta tutto sul concerto di Antonello Venditti nella meravigliosa Piazza del Campo.

Roma
Per il Capodanno 2009 le voci che scalderanno le piazze romane sarnno quelle di: Gianna Nannini, Baustelle e Giuliano Palma.

Napoli
Sapore multietnico per il concerto di capodanno a Napoli: Khaled e Bregovic, Enzo Avitabile, Sal Da Vinci, Tullio De Piscopo, Gigi Finizio e Marco Zurzolo.
Milano
Il comune non si è ancora pronunciato sul programma ufficiale di Capodanno ma vi terremo informati…

A presto!

Tags: capodanno, capodanno 2008, capodanno 2009, capodanno firenze, capodanno genova, capodanno in piazza, capodanno napoli, capodanno roma, capodanno siena, concerti capodanno