domus de maria spiagge

Domus de Maria, Sardegna: le spiagge più belle, laguna di Chia, luoghi da visitare e tante informazioni per i viaggiatori.

Domus de Maria è un piccolo comune italiano situato nella provincia Sud Sardegna. Si trova a soli 40 chilometri a ovest di Cagliari e raggiungerla è facile. Domus de Maria, per le spiagge di Chia, è la meta perfetta per chi ama il mare, offre piacevole intrattenimento anche a chi preferisce viaggiare per ragioni storico-culturali: nel territorio sono presenti numerose testimonianze dell’età fenicio-punica, tra i luoghi da vedere sono consigliate le rovine della città di Bithia, attualmente la località prende il nome di Chia e raccoglie meraviglie naturalistiche dall’inestimabile valore.

Domus de Maria: spiagge

Baia di Chia e Laguna di Chia

La Baia di Chia è il fulcro di interesse di Domus de Maria. La Guida Blu 2016, redatta da Legambiente e Touring Club Italiano, ha assegnato cinque vele alla laguna di Chia insieme al titolo di spiaggia più bella d’Italia, battendo più di 300 spiagge concorrenti.

Caratteristica della Laguna di Chia sono le acque calme, limpide e temperate, adatte a tutta la famiglia.

Il riconoscimento della Guida Blu 2016 è più che meritato, a testimonianza delle cinque vele non vi sono soltanto le acque limpide e la sabbia fine, il premio va innanzitutto alla natura incontaminata della laguna, alle sue dune e ai suoi fenicotteri.

Come raggiungere la laguna di Chia?

La Baia di Chia si trova a ovest di Cagliari, la laguna è il luogo in cui il turchese del mare si fonde con l’oro della sabbia finissima e il verde della macchia mediterranea, un trittico di colori che fa da bandiera al delicato equilibrio di questo ecosistema.

Chi viaggia in aereo, una volta raggiunto Cagliari potrà muoversi con i trasporti pubblici: gli unici mezzi pubblici che raggiungono Chia sono le autolinee dell’ARST. Per chi viaggia in auto, molto più comodamente, potrà raggiungere la località con la strada stata 195 Sulcitana, sempre da Cagliari.

Cala del Morto

Continuando a parlare di spiagge di Domus de Maria, citiamo Cala del Morto, la piccola rada sabbiosa sovrastata dal Monte Cogoni e racchiusa fra due brevi scogliere.

Porto Campana

Porto Campana è una formazione di dune sabbiose color oro. Anche in questo caso predomina il trittico di colori turchese per il mare, oro per la sabbia e verde per il la vegetazione arbustiva presente alle spalle delle dune. Costituisce la prima delle spiagge di Spartivento procedendo ancora verso ovest.

Su Giudeu

Su Giudeu è la spiaggia conosciuta come de s’Abba Durci (spiaggia dell’acqua dolce), è una lunga distesa sabbiosa che costituisce insieme a Porto Campana la suggestiva formazione dunale delle spiagge di Spartivento, una delle più estese della Sardegna meridionale. Alle spalle della spiaggia domina un’ecosistema a sé che vanta lo stagno di Spartivento una distesa d’acqua di minore estensione rispetto alla Laguna di Chia.

La spiaggia di questa location è stata più volte set di film e spot tv. Al largo della spiaggia si trova l’isolotto Su Giudeu che si raggiunge facilmente. La battigia si separa da quella di Porto Campana da una piccola scogliera rocciosa, mentre il sistema retrodunale è contiguo e lascia spazio a lunghissime passeggiate.

Spiaggia di Monte Cogoni

Monte Cogoni è un promontorio che termina in mare con le sue pendici che racchiudono una breve rada sabbiosa.

So Colonia

E’ una spiaggia di sabbia bianca, è lunga circa un chilometro e separa dal mare aperto lo Stagno di Chia.

Cala Cipolla

Si tratta di una delle spiagge più affollate: è molto piccola e si può raggiungere solo a piedi. E’ separata da Su Giudeu da un promontorio roccioso mentre a ovest è chiusa dalla scogliera di Capo Spartivento. Da questa piccola spiaggia parte un percorso trekking molto suggestivo che conduce fino al Faro di Capo Spartivento.

Richiedi itinerario personalizzato