week-end a Londra

Weekend a Londra, che si tratti del primo oppure dell’ennesimo, è sempre un weekend ben speso se si possono passare delle ora in questa città viva, piena di occasioni per divertirsi senza poi spendere troppo denaro anche se è considerata in generale, cara.  E’ importante sapersi guardare attorno e capire dove sono le mostre interessanti e i luoghi dove mangiare più originali e non pretenziosi ma con delle ricette sfiziose e che sfamano. Lo stesso vale per i negozi dove fare shopping.

Un Weekend a Londra passa veloce ma se ne possono fare una serie, per esplorare questa città zona per zona o stagione per stagione. Scommetto che non capiterà mai di annoiarsi in un fine settimana nella City perché è un microcosmo in cui convivono etnie diverse e in continua evoluzione, anche urbanistica. Per non parlare delle installazioni, delle iniziative dal basso e istituzionali che hanno qui sede.

Londra è una meta sempre in voga e sempre pronta ad accogliere la nostra voglia di evasione e di avventura, ma anche di relax, si plasma ai desideri di chi la visita e che, per raggiungerla, può contare anche sugli sconti offerti da eDreams.

Weekend a Londra: esperienze originali

Tutti, o quasi, fanno una crociera sul Tamigi e fanno bene perché, durante un Weekend a Londra, permette di cogliere scorci straordinari sulla città. Scegliere però di andare in kayak sul Tamigi è tutta un’altra storia, da vivere e da raccontare. Ci sono organizzazioni che offrono questa curiosa alternativa, consigliata, almeno nella bella stagione.

Se il cielo è blu, o grigio ma privo di foschia, si può approfittare della terrazza del centro commerciale One New Change per guardare Londra cogliendola dall’alto, alla sprovvista, e scattare foto per gli amici che soffrono di vertigini e non potranno mai provare la sensazione di toccare la cattedrale di Saint Paul.

Per chi non ama i classici tour da turisti che il primo weekend a Londra della nostra vita molto probabilmente ci vengono proposti, può organizzare una mezza giornata a mezz’ra dal centro per visitare il meraviglioso tempio Hindu, il BAPS Shri Swaminarayan Mandir, in marmo bianco. Lo si vede spuntare tra gli edifici moderni e se capita di assistere ad un momento di preghiera si resta ammaliati dalla bellezza del luogo.

Per chi ama il verde e non si accontenta di Hide Park, c’è una vera e propria City Farm da visitare in un weekend a Londra, con oltre 100 animali ed un terreno di 32 acri. E’ la  Mudchute Farm.

Queste ed altre esperienze originali, da raccontare, a Londra sono a portata di mano. Questo non vieta a chi arriva in città per un weekend, di dare una occhiata anche alla bella e nota Piccadilly Circus, passando poi per Shaftesbury Avenue, via piena di teatri, e in Leicester Square, magari per godersi uno spettacolo in uno dei tanti teatri. A proposito di spettacoli, c’è anche quello offerto dalla London Eye, un classico da turista ma che merita sempre.

 

Weekend a Londra: mostre

Le mostre arrivano ma poi se ne vanno. Certo è che, anche andando un weekend a Londra in una data a caso, molto probabilmente si troveranno minimo due proposte interessanti ed un altro paio entusiasmanti. Ad oggi ad esempio ci sono “Beazley Designs of the Year al  Design Museum, “Poster Girls: A Century of Art and Design” al London Transport Museum e “Balenciaga: Shaping Fashion” al Victoria and Albert Museum, almeno fino a inizio 2018.

Per chi ama le curiosità artistiche, da vedere, senza scadenza, il museo dei barattoli, “Museum of Brands” nei pressi di Notting Hill, con 12.000 barattoli, poster, giocattoli e manufatti che aiutano a ripercorrere la storia del Regno Unito dal 1800 ad oggi.

Nella zona dei Docklands, c’è poi il museo più piccolo della città, una Container City che pullula di progetti molto interessanti tra cui il Trinity Buoy Wharf, vera sede di creativi.

 

Weekend a Londra: shopping

Lo shopping classico a Londra ha i suoi luoghi e le sue vie “sacre” che tutti conoscono, ma Londra è nota anche per i mercati da saccheggiare, per chi li ama, in un weekend a Londra. Mi riferisco alla zona tra Camden Town, Covent Garden e la St. Paul’s Cathedral, con una passeggiata anche al Brick Lane Market in cui non solo fare shopping ma anche guardare le meravigliose opere di street art. le migliori della città

Per i turisti più nerd o amanti del genere, tappa obbligatoria a Davenports Magic, negozio di magia sotto il tunnel della metro di Charing Cross in cui trovare bacchette magiche e pozioni alla Harry Potter. Gli amanti del fumetto e delle serie TV non vorrebbero mai uscire da quel regno che è il Megastore “Forbidden Planet”

Richiedi itinerario personalizzato