Fascino decadente, suoni malinconici della tradizione tradizione (il fado è ovunque) e nuove avanguardie: Lisbona è tutto questo, una capitale che oscilla ancora tra vari contrasti ma che si sta sempre più aprendo all’Europa e al turismo internazionale!

Allora scopriamo insieme come godersi un super fine settimana tra shopping, divertimento e angoli suggestivi dove riposarsi ;-)

Anche se siete alla ricerca del suo spirito cosmopolita, non trascurate gli itinerari culturali che la città vi propone: il Castello e i più grandi emblemi della città ovvero il Monastero dei Gerolamini e la celeberrima Torre di Belém, sulle spponde del fiume Tago.

Per studiare il vostro percorso navigate per il sito ufficiale di VisitLisboa, è davvero ben fatto.

Come esperienza da non perdere aggiungerei anche qualche assaggio di Porto, il vino fortificato tipico del Portogallo: degustatelo tra più di 200 etichette all’Instituto do Vinho do Porto, ovvero il museo del porto in Rua de S. Pedro de Alcântara al 39-49.

Mentre siete lì perdetevi tra le viuzze del Bairro Alto, quartiere vivace e ricchissimo di bar, ristorantini, club dove danzare e ascoltare jazz, insomma il non plus utra della vita notturna di Lisbona…

Shopping

A outra face da Lua

Il paradiso del vintage di Lisbona con il vantaggio di essere anche economico! Molto focalizzato sugli anni ’60 e l’abbigliamento estivo.

Mercatino delle pulci: il martedì e il sabato in zona São Vicente de Fora c’è la Feira de Ladra, dove poter acquistare regali davvero unici!

Omlet

E’ un negozio originale dove gli elementi tipici portoghesi (le esche da pesca o gli azulejoos, le ceramiche bianche e blu) vengono riutilizzati su borse, fibbie e gioielli in maniera inconsueta.

The wrong shop

E’ un posticino dove trovare souvenir davvero estrosi come magliette, spille e Temporary Fiancée, l’anello di fidanzamento a tempo fatto di carta ;-)

Per dormire:

Lisb’on Hostel

Rua do Ataíde, Nº7A, 1200-034 Chiado|Lisboa

E’ in pieno centro e ricavato da un antico palazzo barocco completamente ristrutturato. La peculiarità olttra alla vista sul Tago è che l’arredamento e i decori artistici sono stati affidati a giovani designer portoghesi che l’hanno reso davvero unico! Ci sono vari spazi da godere insieme agli altri ospiti e vengono organizzate e feste ed eventi!

In più è anche low cost: una camera doppia con bagno in alta stagione costa 36€:-)

Casa São Mamede

Rua da Escola Politécnica, 159 * 1250-100 Lisboa

Un’altra alternativa è la pensione a conduzione familiare Sao Mamede, sempre in centro e sempre in un palazzo storico per sentirsi subito un cittadino di Lisbona a tutti gli effetti!

Tags: ostello low cost lisbona, shopping lisbona, vintage lisbona, weekend lisbona