Creta è la più grande isola greca e la quinta isola più grande del mediterraneo. L’isola si può raggiungere dall’Italia con voli da Bologna, Bergamo, Milano, Pescara, Pisa, Roma e Venezia. Ovviamente in quest’isola non c’è solo il mare, vediamo allora cosa vedere a Creta:

clicca sulla foto per aprire la gallery su Creta!

clicca sulla foto per aprire la gallery su Creta!

– Il Palazzo di Cnosso

Il Palazzo di Cnosso è il sito archeologico che testimonia l’antica grandezza di Creta. Cnosso, a 6 km dal mare e a 5 km dal capoluogo dell’isola, Heraklion (o Iraklion), fu un importante centro della civiltà minoica sviluppatasi durante l’età del bronzo. Le vicende mitologiche di Minosse, del labirinto di Dedalo, di Teseo, Arianna e il Minotauro si svolsero proprio nel complesso palazzo di Cnosso. Da non perdere la Sala del Trono che è uno degli ambienti meglio conservati del Palazzo di Cnosso. I colori degli affreschi sono rimasti intatti nel loro splendore.

– Spiaggia di Elafonissi

clicca sulla foto per vedere le altre foto della spiaggia di Elafonissi

clicca sulla foto per vedere le altre foto della spiaggia di Elafonissi

La spiaggia di Elafonissi è considerata tra le più belle di tutta Europa, e spesso viene appellata come “i Caraibi del Mediterraneo”. La spiaggia è situata all’estremo sud-ovest di Creta, si raggiunge percorrendo una lunga strada tortuosa che attraversa l’isola, inerpicandosi sulle montagne, tra canyon e dirupi. La spiaggia ha una sabbia bianchissima ed una bassa laguna con un’acqua limpidissima. L’isola di Elafonissi, estremamente selvaggia, si può raggiungere a piedi grazie alla bassa profondità dell’acqua, che non supera mai le ginocchia. Sull’isola ci sono altre piccole spiagge caratterizzate da una sabbia particolare che in alcuni punti sembra rosa!

– Gole di Samaria

Le gole di Samaria si estendono per ben 18 chilometri e per questo sono considerate le gole più lunghe d’Europa. Offrono una gran varietà di paesaggi di cui si può godere con un percorso trekking che parte da oltre 1200 metri di altitudine per terminare fino al livello del mare, presso Agia Roumeli, dove partono i traghetti per raggiungere le località più vicine.

– Monastero di Preveli

L’antico monastero di Preveli si trova in una posizione idilliaca a picco sul mare con viste panoramiche mozzafiato. In questo monastero si sono anche rifugiati gli Alleati durante la seconda guerra mondiale, che da qui sono poi riusciti a fuggire dall’isola. L’ingresso al monastero è a pagamento (€ 2,50) e permette di visitare un piccolo museo con icone, dipinti e reliquie, oltre alla Chiesa dall’aspetto moderno affiancata dagli edifici più antichi, ottimamente conservati.

– Centro storico di Chania

Il caratteristico centro storico di Chania è una delle cose da vedere assolutamente a Creta si estende lungo la zona del porto ed è il quartiere più tipico della città. Questa zona è animata a tutte le ore da un gran numero di turisti. Vi si arriva percorrendo la strada più turistica, la Halidhon, dove si susseguono un’infinità di negozi. La strada termina in una caratteristica piazza, denominata la piazza del porto dove c’è una fontana circondata dai tavolini dei numerosi cafè e ristoranti. Di fronte si trova il porto interno, con la lunga passeggiata lungomare e la Moschea dei Giannizzeri, che è anche il più antico edificio ottomano di tutta Creta! Questa moschea ha un aspetto bizzarro che domina il paesaggio con la sua ampia cupola. Percorrendo il lungomare la vista spazia sui suggestivi edifici che si affacciano sul mare, abitazioni colorate che sembrano appoggiate le une alle altre.

– Fortezza Veneziana di Réthimnon

Rethimno è una città sul mare situata ad ovest di Iraklio. La fortezza veneziana, costruita tra il 1573 e il 1582, è un mirabile esempio di architettura militare della Serenissima. Presenta quattro bastioni rivolti verso la città e tre verso il mare. Inoltre qui potrete anche comprare numerosi oggetti artigianali e souvenir sulla via Arkadiou. Questa via è molto caratteristica in quanto conserva numerosi edifici e case in stile veneziano che si mescolano ad altre architetture, affiancati da molti negozi artigianali e di souvenir.

E voi ci siete stati? Scriveteci per consigliarci cosa vedere a Creta!
Se invece volete scaricare e portare sempre con voi le informazioni su cosa vedere a Creta assieme a tutte le informazioni e i consigli utili sull’isola (hotel, ristoranti, shopping, vita notturna) scaricate la nostra guida di viaggio in .pdf!

A cura di Paolo Maiolin

Tags: Cnosso, Creta, Grecia