E’ il sogno di una vita: il giro del mondo!

Per chi non ne fosse a conoscenza esiste un favoloso biglietto aereo che permette più soste in giro per il mondo e dura 1 intero anno.
Non è un’usanza molto diffusa in Italia mentre all’estero il RTW- round the world- ticket – viene spesso regalato agli studenti che finiscono il college e passano un anno in giro per il mondo, il così detto gap year. Sarei già tentata di partire dopo queste 3 righe.
Vediamo qualche cifra:
Gli scali tra cui scegliere sono almeno 750 e toccano 150 paesi diversi e tutti e 5 i continenti. Quando si sceglie l’itinerario è fondamentale stabilire la direzione ovvero se si vuole volare da est a ovest o viceversa. La massima estensione è annuale ma si possono trovare anche soluzioni più brevi.

E ora i dettagli organizzativi: compagnie aeree e costi del biglietto (si sa il sogno non è gratis ;-)
Offerta base della One World (network formato da British Airways, American Airlines. Finnair, Iberia, JAL, Quantas, Malev, Royal Jordanian e Cathay Pacific):
1900 € circa per chi tocca 3 continenti con circa 7 scali
2300€ per chi ne tocca 4

Star Alliance (network che include Lufthansa, SAS, Austrian, Singapore Airlines, Thai, Varig, Air New Zealand e United)
2.600 euro per 15 scali con una sola tratta transoceanica e una transpacifica

Offerta SkyTeam (Air France, KLM, Delta Airlines, Korean Air, Aeroflot, Alitalia, China Southern, CSA Czech Airlines, Continental, Northwest e Aeromexico)
Permette due voli transoceanici con 15 scali (5 in Europa, 5 tra Stati Uniti e Canada, 5 in Australia e 3 in Giappone)

Link utili:
Lonely Planet ha pubblicato una guida dedicata interamente ai tips per chi vuole affrontare il giro del mondo.

Richiedi itinerario personalizzato