Ho visto di recente “Io sono l’amore” di Luca Guadagnini, un film che mi ha colpita per la potenza delle immagini e la capacità di creare atmosfere suggestive.
Uno dei protagonisti assoluti del film è la villa dove si sviluppano le vicende dei Recchi, la famiglia alto-borghese al centro della trama.
L’impatto con gli ambienti è stato così forte che ho deciso di andare a visitare Villa Necchi-Campiglio, dimora donata dalle sorelle Necchi al FAI nel 2000 e visitabile dal 2008 dopo 7 anni di attenti restauri.

Villa Necchi-Campiglio è situata in un giardino segreto nel centro di Milano: una delle rare ville milanesi con piscina e parco.


Il progetto è dell’architetto Piero Portaluppi (poi rivisitato internamente in un secondo momento dal collega Tommaso Buzzi) e viene realizzato tra il ‘32 e il ’35 in puro stile razionalista.
Le soluzioni architettoniche e di arredo sono davvero originali, la casa è ricca di segreti e invenzioni: porte a scrigno in metallo scorrevoli, uno dei primi ascensori privati, porta vivande che arriva a tutti i piani, soluzioni di vetro per sfruttare lo spazio tra i muri, armadi a muro che sembrano pareti di radica, materiali pregiatissimi come ebano, palissandro, rivestimenti in pergamena, bagni in marmo, finestre circolari e a stella

Lo stile che prevale è quello razionalista misto al Decò, tuttavia molte stanze sono state successivamente riviste con gusto settecentesco e rococò andando a mio parere a impoverire l’estetica generale.

Tutto trasuda comunque eleganza e ricchezza, ci sono ancora tutti gli oggetti originali come servizi di piatti, collezione di cappelli, le fotografie sui comò, i libri, gli oggetti d’arte orientale e in più una raffinata collezione di dipinti del ‘900 (De Chirico, Casorati, Morandi, Sironi) ceduta da Claudia Gian Ferrari.

 

La villa si sviluppa su 3 piani tutti visitabili con sequenze infinite di stanze, sale di ricevimento, studi, bagni pregiati e una magnifica veranda a vetrate con vista sul parco.
Vi suggerisco di prenotare la visita via telefono così da garantirvi orario e guida. Il biglietto d ingresso costa 8 euro guida compresa.
Le foto pubblicate le ho scattate personalmente e con grande gioia ;-)

VILLA NECCHI CAMPIGLIO
Via Mozart 14 – 20122 Milano
Tel. 02 76340121 – Fax 02 76395526
E-mail: [email protected]

E’ anche attivo un circuito interessante dedicato alla case museo di Milano che comprende oltre a Villa Necchi-Campiglio:
il Museo Poldi Pezzoli, il Museo Bagatti Valsecchi e la Casa Boschi Di Stefano.
E’ possibile acquistare un biglietto cumulativo di 15 euro che garantisce l’accesso a tutte le dimore.

Tags: dimore storiche fai, dimore storiche milano, io sono l'amore film, villa necchi campiglio