rimborso bagaglio consegnato in ritardo

Rimborso bagaglio consegnato in ritardo e Smarrimento valigia, cosa fare? Consigli e istruzioni per la richiesta di rimborso per bagaglio smarrito, danneggiato o consegnato in ritardo con le principali compagnie aeree.

Bagaglio smarrito è sinonimo di vacanza rovinata ma orma il “danno morale da vacanza rovinata”, non è più riconosciuto dalla legge quindi la disfatta è solo per lo sfortunato viaggiatore.

—> Attenzione!
In caso di bagaglio smarrito, dovete fare immediata segnalazione in aeroporto, presso l’ufficio “Oggetti Smarriti” “Lost & Found”. Immediatamente sarà aperta una pratica e assegnato un codice PIR che vi servirà durante la fase di richiesta di rimborso. Tale procedura è valida in tutti i casi, a prescindere dalla compagnia aerea con la quale viaggiate.

Per fare la segnalazione e ottenere il PIR, vi servirà la ricevuta del bagaglio. La ricevuta del bagaglio è, generalmente, consegnata al banco di accettazione bagagli al momento del check-in in aeroporto.

Smarrimento valigia Alitalia e consegna in ritardo

Lo smarrimento del bagaglio durante un viaggio in aereo è un fatto molto comune (purtroppo!) così, tutte le compagnie aeree (Alitalia compresa), dispongono di un servizio dedicato all’assistenza dei viaggiatori sfortunati.

Smarrimento bagaglio aereo Alitalia: la compagnia ha attivato un servizio telefonico per assistere ai viaggiatori italiani. Il numero di telefono a cui rivolgersi è +39 06 65640

Lo stesso numero è destinato sia per chi ha perso la valigia, sia per chi ha ritrovato un bagaglio manomesso, sia per chi ha ricevuto il bagaglio in ritardo o danneggiato.

Chi muove un ricorso non dovrà aspettarsi rimborsi elevati. Se la valigia vi viene consegnata al rientro della vostra vacanza, quasi certamente il rimborso non supererà gli 80 euro, anche se avete avete trascorso l’intera vacanza senza vedere i vostri abiti e avete dovuto acquistare qualsiasi capo ex novo.

Smarrimento bagaglio vueling e consegna in ritardo delle valige

Come tutte le compagnie, anche Vueling dispone di un servizio di Assistenza bagagli.  Anche qui, come nel caso di Alitalia per iniziare vi servirà solo il codice PIR che viene consegnato al momento della segnalazione del bagaglio smarrito presso l’ufficio Lost & Found (oggetti smarriti).

Si può fare richiesta di rimborso spese per il bagaglio consegnato in ritardo entro 21 giorni a partire dalla ricezione del bagaglio.

Si può fare richiesta di rimborso in caso di bagaglio danneggiato entro 7 giorni a partire dalla ricezione del bagaglio.

Per maggiori informazioni potete fare affidamento al numero di telefono Vueling, il servizio di assistenza clienti dedicato a chi ha smarrito il bagaglio: 199 30 80 80. Il numero di telefono Vueling è attivo dalle 8 alle 22, tutti giorni, dal lunedì alla domenica.

Smarrimento bagaglio easyjet e consegna in ritardo

In caso in cui il bagaglio fosse consegnato in ritardo e il viaggiatore costretto a vivere la vacanza senza i suoi oggetti personali, easyjet prevede un rimborso fino a 25 sterline al giorno per un massimo di tre giorni. In alcuni casi il rimborso arriva a un massimo di 75 sterline.

In questo caso dovreste documentare le spese sostenute all’estero per l’approvvigionamento di beni essenziali quali indumenti intimi e oggetti personali di prima necessità. La documentazione avverrà conservando le fatture d’acquisto delle spese sostenute.

Come nei casi precedenti, anche con Easyjet la segnalazione dovrà partire dall’ufficio oggetti smarriti con l’assegnazione del codice PIR. Qualora il bagaglio fosse smarrito definitivamente sarà impiegati altri parametri per il rimborso.

Il numero di telefono EasyJet destinato all’assistenza clienti italiani è 199 201 840. Il numero di telefono è attivo 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20.

Rimborso bagaglio consegnato in ritardo con Air France

Il numero di telefono Air France a cui fare riferimento in caso di bagaglio smarrito consegnato in ritardo è +33 155 69 84 68, tuttavia, prima di contattare questo numero, come con le altre compagnie aeree, sarà necessario avviare la pratica di smarrimento all’Ufficio Oggetti Smarriti dell’Aeroporto.

Se il bagaglio non è stato ritrovato entro 21 giorni dalla denuncia di smarrimento il rimborso può arrivare fino a 1.295 euro circa.

 

Richiedi itinerario personalizzato