Weekend Ischgl

Un weekend a Ischgl a base di trekking e alta cucina è stata la bella esperienza che ho vissuto nello scorso fine settimana, per la presentazione dell’iniziativa “Cammino culinario di San Giacomo, la cucina gourmet nei rifugi”.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di rendere disponibili direttamente nei rifugi ad alta quota della valle di Paznaum, nel Tirolo austriaco, i piatti di quattro chef stellati: Alfio Ghezzi della “Locanda Margon” di Trento e ristorante delle cantine Ferrari, Russell Brown (Sienna, Dorset – Gran Bretagna), Giovanni Oosters (VousLéVous, Hasselt – Belgio) e Dieter Müller (Dieter Müller – nave da crociera MS Europa).

La stella Michelin locale del ristorante Paznaunerstube, Martin Sieberer, ha così accompagnato i quattro chef al rifugio Heidelberger Hütte dove hanno preparato le loro creazioni per offrirle ai turisti e ai giornalisti presenti.

Nel periodo dal 6 luglio al 21 settembre, i turisti che visiteranno i 4 rifugi: Ascherer Hütte, Jamtalhütte, Heidelberger Hütte e Niederelbe Hütte, raggiungibili dai paesi a valle Ischgl, Galtür, Kappl e See, potranno cosi’ gustare i piatti dei quattro chef stellati “riproposti” dai cuochi dei rifugi, opportunamente istruiti nel corso di questi giorni.

Ma veniamo ai piatti che ho potuto gustare in questo weekend a Ischgl e che saranno disponibili a tutti i turisti durante questa estate:

– Alfio Ghezzi (abbinato alla Heidelberger Hütte) ha proposto, in omaggio alla valle e ai suoi prodotti, tagliatelle con spezzatino di vitello, salsa al parmigiano, Ferrari Maximum Brut e polvere di caffè.

– Russell Brown (Jamtalhütte) ha cucinato guancia di manzo brasata alla birra e cipolle con contorno di frullato di patate, involtini di scalogni sott’aceto, cipolle fritte, cipolle primaverili e purè dolce di cipolle.

– Giovanni Oosters (Niederelbe Hütte), risotto al formaggio di malga della valle di Paznaun con pancetta secca, erbe aromatiche locali, carpaccio rosso peperone, birra di ciliegia di Wilderen, polvere di mostarda di Kempen e miele di Ischgl.

– Dieter Müller (Ascherhütte), filetto di salmerino su letto di erbe con purè di patate, mostarda di rafano e marmellata rossa.

Tutti i piatti erano ovviamente ottimi ma i miei “gusti italici” sono stati decisamente conquistati dalle tagliatelle di Alfio che mi ha poi raccontato quanto sia stato per lui importante individuare per questa iniziativa un piatto che potesse mantenere intatto il legame con la tradizione italiana e il territorio in cui il piatto sarà proposto.

L’Heidelberger Hütte, il rifugio in cui sarà proposto il piatto di Alfio per tutta l’estate, si trova a 2.264 metri di altezza ed è aperto sin dal 1889: un punto di partenza ideale per passeggiate a piedi o in mountain bike.

Heidelberger Hütte

L’Heidelberger Hütte

Il Jamtalhütte (2.165 metri) che ci ha ospitato per la degustazione del piatto di Russell Brown, è situato in un contesto di pari bellezza e offre analoghe opportunità per trekking e mountain bike, particolarmente numerose e noleggiabili anche nella versione ebike, con pedalata assistita, cosi’ da permettere di raggiungere agevolmente i rifugi anche alle persone meno allenate.

Ecco il video che ho girato la scorsa domenica che mostra, a 360 gradi, l’eccezionale panorama dal Jamtalhütte:

Se volete trascorrere anche voi un weekend a Ischgl in questi meravigliosi paesaggi avete l’imbarazzo della scelta per l’hotel da prenotare: Ischgl offre decine di sistemazioni con uno standard qualitativo decisamente elevato.

Io ho soggiornato all’hotel Ischglerof di cui ho apprezzato in particolare la vista dalla camera, la SPA con piscina, jacuzzi, sauna e bagno turco e la possibilità di connettersi via wi-fi gratuitamente anche dalla camera.

 

Hotel Ischglerhof

La vista dalla mia camera all’Hotel Ischglerhof

Se volete puntare al Top a Ischgl potete anche optare per l’Hotel Trofana Royal, 5 stelle superior, dove ho gustato la cena di gala offerta da Martin Siberer, chef stellato tra i migliori di tutta l’Austria, che coordina gli chef dell’hotel.

Si trova di fronte all’Ischglerhof e offre un’analoga vista sulle montagne circostanti.

Per il vostro weekend a Ischgl vi consiglio sicuramente la Silvretta Card che permette di usufruire di numerosi vantaggi per un soggiorno “all inclusive” con prezzi particolari.

Tutte le informazioni su Ischgl sono comunque a disposizione sul sito ufficiale: www.ischgl.com

 

Tags: Galtür, Ischgl, Jamtalhutte, Kappl, See, Tirolo, valle di Paznaun