La tendenza dei book bar– luoghi a metà strada tra librerie e caffetterie dove gustarsi un cappuccino sfogliano libri e riviste- è nata a New York (il Library cafè ne è il primo felicissimo esempio) e si è rapidamente diffusa anche in Europa, prima nei paesi scandinavi, poi in Inghilterra e ora anche in Italia.

Il vantaggio di questi luoghi- una sorta di rivisitazione in chiave moderna dei caffè letterari- è che ci si può rilassare anche da soli, passare del tempo immersi nella lettura mentre si degustano tè, tisane e caffè accompagnati da dolci artigianali, tartine bio e se siete fortunati altre prelibatezze!

Si tratta di una nuova formula che consente di rilassarsi in solitudine in un posto familiare e magari fare nuovi incontri in un’atmosfera favorevole ;-)

Spesso si trasformano in luoghi di scambi culturali molto attivi, sede di dibattiti, mostre temporanee e svariate iniziative.

Vediamo i primi esempi riusciti di book bar nelle nostre città, Roma è quella con più esperimenti a riguardo:

Bistrot del Quirino

Spazio associato al famoso teatro dove potersi godere un brunch o un aperitivo ascoltando buona musica tra antiche librerie.

Libreria del cinema

Tanti eventi, libri e incontri con gli attori della nuova generazione in questo bistrot davvero semplice e ricco di gusto.

Biblocaffè

E’ lo spazio più interessante perchè ha ereditato una vera e propria biblioteca (quella ostiense con più di 2500 volumi),è modernissimo e ospita un negozio, una galleria d’arte e uno spazio per eventi. Oltre a godersi la lettura sui divani, si possono incrociare musicisti che suonano dal vivo…

Giufa cafè

dalle immagini il mio favorito: si respira un’aria genuina e spontanea grazie anche al suo posizionamento strategico nella zona universitaria di san Lorenzo.

Qui ci si rilassa davvero con un libro e una rivista e gli ottimi prodotti offerti (tutti del circuito equo e solidale) : oltre alla caffetteria troviamo torte e biscottini bio.

Al Nord troviamo Milano e Torino con:

Milano

Troviamo locali con patina più sofisticata (ma che in questo caso non giova) come il Caffè degli Atellani, un cubo di vetro di raffinato desoign con libri, riviste e vecchi film.

Rimane invece un caposaldo della città il Caffè letterario di Brera– quartiere degli artisti- molto più caldo e vivace, famoso per le mostre fotografiche e i consigli di lettura che si possono dare e ricevere sorseggiando del buon vino.

Torino

Mood

Nasce come libreria e si propone come luogo rilassante e informale dove fare merenda e curiosare tra gli scaffali…

Segnalateci pure quelli della vostra città!

Link utili

Foto di Milano

Webcam a Milano

Foto di Roma

Webcam a Roma

Foto di Torino

Webcam a Torino

Tags: book bar italia, book cafè roma, caffè lettari milano, caffè letterari roma, caffè letterari torino, caffè librerie