Secondo uno studio pubblicato dall’UNESCO, la Danimarca può fregiarsi del titolo di “paese più felice” della Terra. Quindi la sua capitale Copenaghen dev’essere per forza una delle “città più felici del mondo, no?!
Felici si, direte voi, ma anche tra le più care! Non possiamo darvi torto, come anche Svezia, Novergia e Finlandia la Danimarca, per i nostri standard, è piuttosto caretta. Proprio per questo abbiamo deciso di mettere assieme qualche consiglio low cost! Insomma siete pronti per visitare Copenaghen in maniera low cost?!

Prima di tutto a Copenaghen bisogna arrivarci, per questo ci vengono in aiuto le compagnie aeree low cost e non solo!
Da Milano o Roma c’è Easyjet che offre prezzi anche molto bassi (abbiamo trovato dei voli Milano – Copenaghen a settembre per 17euro!) ma ci sono pure la Norwegian (Milano, Pisa, Roma, Venezia, Olbia) e la SAS Scandinavian Airlines (Milano, Roma, Venezia, Bologna) che offrono ottimi prezzi e spesso promozioni davvero convenienti. Provate a cercare il volo più economico grazie al nostro motore di ricerca voli!
Per quanto riguarda l’alloggio se state cercando un hotel date un’occhiata al nostro servizio di ricerca hotel si trovano svariate offerte per camere a una sessantina di euro a notte. Un’altra buona alternativa è ricercare un alloggio presso privati sul noto sito AirB&B o su Wimdu. Se viaggiate da soli potete anche optare per l’ostello, ma ammenochè non vogliate dormire in una camerata, date prima un’occhiata ai prezzi degli hotel. Spesso costa meno una camera d’albergo che una camera privata in un ostello!
Per mangiare provate a cercare qualche ristorantino nel quartiere di Christiania, la “città libera dentro la città”, qui i prezzi sono sensibilmente più bassi. Da provare il ristorante Spiseloppen (43 Bådsmandsstræde) che a dispetto della location da palazzo occupato e dai pezzi molto bassi offre una cucina gustosa e di qualità! Ma dovete sempre ricordare che Christiania è indipendente rispetto a Copenaghen e ha delle sue regole.Tra i divieti: correre, parlare al cellulare e in particolare non è consentito scattare fotografie all’interno del quartiere.


Ottimo anche lo street food, in tutta Copenaghen potrete trovare chioschetti chhe vendono hot dog, ovviamente low cost. Ma il tipico street food di Copenaghen è lo Smørrebrød, ovvero una tartina di pane nero sovrastata da ogni ben di Dio! Potete trovarlo un po’ dappertutto ma noi vi segnaliamo Schønnemann (Hauser Plads 16) e Aamanns Etablissement (Øster Farimagsgade 10) che hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Per un pranzo o una cena rilassante, o anche solo per un caffè, ovviamente sempre low cost, vi consigliamo Paludan’s Book & Cafe(Fiolstraede 10-12), originale locale all’interno di una libreria.
Anche la visita alla città può essere low cost, oltre lle principali attrazioni sempre gratuite, come la celeberrima sirenetta, ci sono molti musei che in alcuni orari e giorni della settimana sono gatuiti!

Ecco qui l’elenco dei musei che è possibile visitare anche gratuitamente:

Il Museo Nazionale (National Museet )
E’ sempre gratuito. Sono disponibili anche tour guidati gratuiti in Inglese.

La Gliptoteca Carlsberg (Ny Carlsberg Glyptotek)
E’ gratuita di Domenica.

Il By Museum
E’ gratuito il Venerdì.

Il Danish Design Center
E’ gratuito il Mercoledì dopo le 17:00.

Il Museo della Resistenza Danese (Frihedsmuseet )
E’ sempre gratuito.

Il Museo Thorvaldsen (Thorvaldsens Museum )
E’ gratuito il Mercoledì con audio-guida gratis!

Il Museo d’Arte Nazionale (Statens Museum for Kunst )
E’ sempre gratuito (mostre ed istallazioni temporanee a pagamento).

Il Giardino Botanico di Copenaghen (Botanisk Have )
E’ sempre gratuito.

Il parco dei Cervi (Dyrehaven )
E’ sempre gratuito ed è facile da raggiungere perché è poco lontano dal centro di Copenaghen
Frederiksberg Have e Søndermarken Park.
Sempre gratuiti, con ingresso al Castello, mostre d’arte, zoo e giardini.

Il palazzo del Parlamento (Christiansborg Palace)
Ingresso e tour guidati sempre gratuiti.

C’è poi anche la possiblità di acquistare la Copenaghen Card che costa dai 42 ai 105 euro (A seconda della durata oraria che può essere di 24, 48, 72, 120 ore) e offre la possibilità di fare viaggi illimitati sui trasporti pubblici ed entrare gratuitamente in oltre 70 fra musei ed attrazioni.

Attendiamo anche i vostri consigli su come mangiare, dormire e visitare Copenaghen low cost!

Clicca sulla foto per aprire la gallery di Copenaghen!

Clicca sulla foto per aprire la gallery di Copenaghen!

Tags: Christiania, Copenaghen, Danimarca, low cost