Oggi continuiamo con la rassegna di consigli sul come viaggiare nelle capitali europee low cost parlando di Madrid.

Madrid Low Cost

Palazzo reale di Madrid

Non è certo ai livelli di Stoccolma o Parigi ma anche Madrid, a causa del suo status di capitale e del gran numero di turisti che la visitano, può risultare costosa.

Ma niente paura! Grazie ai nostri consigli low cost potrete visitare Madrid senza spendere un patrimonio!

Madrid Low Cost – Come arrivare

Con Ryanair si può volare a e da Madrid a ottimi prezzi da molti aeroporti italiani, buone offerte anche con la compagnia Vueling. Easyjet invece ha una sola rotta tra l’Italia e Madrid, Milano Malpensa. Per trovare il volo più economico e più comodo per voi provate a cercarlo con il nostro servizio di ricerca voli low cost!
Madrid ha un solo aeroporto, il Madrid-Barajas. Il centro della città si può raggiungere comodamente con la linea 8 della metropolitana (biglietto: € 4,50).

Madrid Low Cost – Dove dormire

Vicino alla Puerta del Sol si trova Hostal Los Alpes che offre stanzee con wifi, aria condizionata e bagno privato a prezzi che vanno dai 30 ai 50 euro per camera per notte. Stessi prezzi e stesse caratterisitiche anche per il Travelodge Madrid Alcalá e per l’ottimo Hostal Noviciado che si trova a pochi passi dal frizzante quartiere di Malasaña.
Se invece vi accontentato di un posto letto in una camerata date un’occhiata a Las Musas Hostel, Hostel Meeting point e Barbieri Internationa Hostel che offrono sistemazioni a partire da 10 euro a notte!
Provate anche a cercare il miglior prezzo con il nostro servizio di ricerca hotel!

Madrid Low Cost – Dove mangiare

I madrileni generalmente pranzano alle 15 e cenano alle 22 anche se in realtà a Madrid si può mangiare a qualsiasi ora.
Uno dei ristoranti migliori di Madrid sembra essere “El Singular” all’interno del museo Reina Sofia. E’ curato ed elegante e si può optare anche per un menù completo che costa poco più di 20 euro. Prezzi contenuti anche alla Taberna Maceira, locale rustico che serve cucina gallega.
Il Ristorante Con dos Fogones invece offre un menù spagnolo con contaminazioni fusion a 10 euro.
Per spendere ancora meno potreste lanciarvi sulle celeberrime tapas.
Alla Sidreria El Tigre, per esempio, pagherete solo il bere, il cibo (tapas) lo offre la casa! Attenzione che birra grande o cocktail (5€) significano ½ litro!
C’è poi la classica catena spagnola “100 Montaditos” che serve paninetti che, il mercoledì e la domenica, costano solo 1€ e accompagnati da insalate a 2€!
Nelle varie mense della Ciudad Universitaria invece tutti (e non solo gli studenti delle università madrilene) possono usufruire del menù completo a 5 euro!

Madrid Low Cost – Musei

Il Museo Reina Sofia è gratuito dalle 19 alle 21 ogni giorno tranne il martedì mentre la domenica è gratuito dalle 13.30 alle 19!
Il celeberrimo Museo del Prado è sempre gratuito per i minorenni, per gli studenti dai 18 ai 25 anni. Tutti gli altri lo possono visitare comunque gratuitamente dal lunedì al sabato dalle 18 alle 20 e la domenica e i festivi dalle 17 alle 19!
Il Museo de la Real Academia de Bellas Artes de San Fernando è gratuito ogni mercoledì,il Museo Nacional de Ciencia y Tecnología è invece sempre gratuito come anche la Casa Museo De Lope de Vega.

Madrid Low Cost – Madrid Card

La Madrid Card 45, 55, 65, 75 euro a seconda della durata (dalle 24 h alle 120 h) e comprende l’ingresso gratuito a molti musei e anche l’accesso senza file agli stessi (è compreso anche El Prado) e molti sconti in ristoranti, visite turistiche e negozi.
Non sono inclusi i trasporti per i quali bisogna pagare un sovrapprezzo che va dagli 8,40 euro ai 35, 40 a seconda della durata della card.

Cliccate sulla foto qui sotto per aprire la fotogallery di Madrid:

Madrid low cost

Clicca sulla foto per aprire la fotogallery

Se siete interessati ad altri capitali europee low cost cliccate qui:
– Capitali europee low cost, consigli utili per risparmiare!

Tags: low cost, madrid, Spagna