Oggi vi daremo qualche consiglio su dove mangiare bene a Roma senza spendere le cifre astronomiche in cui spesso si può incorrere soprattutto nelle grandi città.

clicca sulla foto per aprire la nostra splendida gallery di Roma

clicca sulla foto per aprire la nostra splendida gallery di Roma


– Matricianella (Via del Leone 4, Roma. Tel. 06/6832100) *Tradizionale
Matricianella si trova a due passi da San Lorenzo in Lucina, in pieno centro storico a una decina di minuti di camminata dalla stazione della metro Spagna. Il Menù oltre ovviamente ai bucatini all’amatriciana offre tutto il meglio della cucina tradizionale romana come gli gnocchi alla romana, il carciofo alla romana e tantissimi fritti. Ottimi anche i dolci, da provare assolutamente il dolce ebraico di ricotta e cioccolato.Vi consigliamo di prenotare se volete accomodarvi all’interno del locale, per i fan del last minute c’è comunque un dehors riscaldato!

La gatta mangiona (via Federico Ozanam, 30/32 Tel. 06/5346702) *Pizzeria
Questa pizzeria si trova in zona Gianicolense vicino a Piazza San Giovanni di Dio e propone ottime pizze e focacce preparate con cura e con ingredienti di prima qualità! Ottimi anche i dolci e i supplì, da provare quello “imperiale” con champagne, burro e tartufo bianco! Oltre alla carta dei vini potrete consultare la carta delle birre dove trovete un buon numero di birre di diversa provenienza!

Ba”Ghetto (Via del Portico d’Ottavia 57, Roma. Tel. 06/68892868) *Kosher
Questo ristorante si trova non lontano dal Campidoglio e la sua peculiarità è quella di offrire cibo Kosher! I piatti proposti nel locale rispettano in tutto le regole della kasherut quindi tutte le carni sono rigorosamente controllate e macellate secondo regole ferree, niente latte nè latticini e neppure crostacei ed invertebrati. Interessante la vasta scelta di vini che oltre alle etichette italiane può contare anche su alcune etichette israeliane! Ottimi i carciofi alla giudia, il Baccalà alla giudia e le Costolette d’abbacchio fritte su letto di rucola! Sulla stessa via al civico 2 c’è anche Ba”Ghetto Milky che offre sempre il meglio della cucina kosher giudaico romanesca ma in “versione latte” quindi fomraggi, pesce, pizza ma niente carne!

Campidoglio

Campidoglio

– Salotto 42 (piazza di Pietra, 42 – Tel. 06/6785804)*Brunch Bio
Salotto 42 è un incrocio tra un caffè, un elegante salotto e una libreria. Ogni Sabato e Domenica fino alle 15 viene servito un ottimo brunch bio, uno dei pochi di Roma.Il prezzo per il Brunch all you can eat è di 15 euro, bevande analcoliche incluse!

Tanto pe’ magnà (via Giustino de Jacobis, 9/15 Tel. 06/51607422) *Casereccio di qualit�
Questa trattoria si trova nel famoso rione della Garbatella a una decina di minuti a piedi dall’omonima fermata della metro. Qui si servono i piatti della tradizione romana, senza fronzoli o guizzi creativi ma sempre con materie di prima qualità. Da provare, tra i primi, i paccheri con tartufo e guanciale!

Celebrità (via Igino Giordani, 53 – Tel. 06/4064005) *non il solito cinese
Celebrità non è il solito ristorante cinese, lo scoprirete subito anche solo leggendo il menù. Ci sono molte pietanze che non vengono servite nella maggior parte degli altri ristoranti cinesi. La la barba di drago e l’anatra alla pechinese sono i piatti forti. Non lasciatevi ingannare dall’arredamento spartano!

Pizzarium ( via della Meloria, 43 – Tel. 06/76908123) *Pizzeria Bonciana
Pizzarium si trova ad un passo dalla fermata della metro Cipro e forse è più adatto ad un takeaway o ad un pasto veloce (in piedi). Il locale e di proprietà del famoso pizzaiolo Gabriele Bonci che propone pizze e focacce dagli ingredienti molto particolari e inconsueti. Un Esempio? Datteri/fiori di zucca/ bagoss oppure porchetta/pomodoro/baccalà (!!!). Ottimi anche tutti i fritti! Noi vi consigliamo di scegliere i vostri quadratoni di pizza preferiti e gustarli a mo’ di pic nic in uno dei tanti punti panoramici sulla splendida città eterna.

Vista dalla terrazza del Pincio

Vista dalla terrazza del Pincio

E voi avete qualche locale da suggerirci dove mangiare bene a Roma spendendo poco?!

A cura di Paolo Maiolin

Tags: Mangiare, ristoranti, roma