Siete amanti della tranquillità e della natura? Siete stufi delle solite destinazione troppo turistiche e quindi troppo affollate dai turisti? Allora siete le persone giuste per aprezzare natura e relax alle Isole Aran!

Le Isole Aran (Oileáin Árann in gaelico) sono un arcipelago formato da tre isolette situato all’imbocco della baia di Galway, nella Repubblica d’Irlanda e composto da tre isole: Iris Mor, Meain e Oirr.
Le isole sono facilmente raggiungibili, a prezzi ragionevoli, con traghetto dai porti di Rossaveel, Doolin e Galway.
Al vostro arrivo niente città e frenesia, qui la natura e il relax la fanno da padroni! Troverete viste mozzafiato, castelli medievali, scogliere, fortezze preistoriche, spiagge e un folcklore molto ricco che gli isolani amano raccontare ai visitatori.
Potrete alloggiare in Ostelli, Bed & Breakfast e affittacamere oppure anche nell’Hotel che si trova sull’isola di Inis Mor, la più grande e popolata delle tre.
Sempre a Inis Mor c’è il villaggio principale dell’arcipelago,
Cill Rónáin, dove potete trovare anche un supermercato, una banca e vari pub!

clicca sulla foto per aprire la gallery!

clicca sulla foto per aprire la gallery!

I pun più famosi  presenti sulle isole sono i monumentali Forti Preistorici, il più famoso dei quali, il Dun Aengus, si trova su una spettacolare scogliera alta un centinaio di metri.
E’ sicuramente uno dei luoghi più spettacolari dell’isola ed i momenti migliori per visitarlo sono l’alba o il tramonto con la colonna sonora delle onde che si infrangono con violenza sulla scogliera.
Rimangono ancora segrete le finalità di queste costruzioni e questo non può che accrescerne il fascino misterioso.
Le isole Aran sono anche famose come Aran of the Saints perché qui sono stati sepolti molti santi irlandesi, ci sono anche numerosi resti di chiese a testimonianza dell’importanza della cristianità in queste terre.
Uno dei siti di rovine religiose più importanti è Teaghlach Éinne dove potrete aggirarvi tra i resti della chiesa di Enda che è una piccola chiesetta senza tetto di forma rettangolare. La chiesa è in parte ricoperta dalla sabbia della spiaggia portata dal vento.
Altra caratteristica fondamentale delle isole sono i panorami mozzafiato. I punti panoramici che vi consigliamo sono il Dún Aonghasa, Il faro di avvistamento vicino a Dún Eochla e la chiesetta Teampall Bheanáin, dove si può godere di un bellissimo panorama di Cill Rónáin. Oppure sull’isola di Inis Meáin potrete ammirare dal Cathaoir Synge (la Sedia di Synge),uno splendido paesaggio sull’isola di Árainn, lo stesso che amava contemplare lo scrittore John Millington Synge!
Insomma cosa c’è di meglio che godersi natura e relax alle Isole Aran prima dell’inizio dell’inverno?!

Tags: irlanda, Isole Aran, natura, relax