Il 9 dicembre il mondo intero ha celebrato John Lennon, a 30 anni dalla sua scomparsa.
La sua città natale gli ha dedicato una serata -il Lennon Remembered show – all’Echo-arena.
Il mito dei Beatles è ancora vivissimo a Liverpool e un estimatore dei Fab Four non ha bisogno di argomenti per farsi convincere, ma il ritratto che vado a delineare della città non ha a che fare solo con gli appassionati fan beatlesiani ma con chi vuole scoprire di più sull’Inghilterra al di fuori del solito circuito londinese.

L'Albert Dock di Liverpool.

Albert Dock di Liverpool.

Ovviamente andare a Liverpool non può escludere un minimo contagio musicale (ma il virus è piacevolissimo), stiamo infatti parlando della città pop per eccellenza – se percorrete la Wall of fame a Matthew Street scoprirete gli altri gruppi nati qui- dove ad ogni angolo si respira la presenza dei Beatles e proprio da qui voglio cominciare…

FABFOUR TAXI TOUR
Il vostro obiettivo è un pellegrinaggio fra i luoghi beatlesiani più rappresentativi a livello personale e musicale?
Il tour dei fab four a bordo del classico black cab fa al caso vostro:
3 ore di tour passando per il quartiere di Penny lane, il parco di Strawberry Fields (un ostello per giovani ragazze dove Paul e John andavano a sbirciare) , davanti alle case che ospitarono l’infanzia di George, John, Paul e Ringo, più altre tappe simboliche come:

Shelter in the Middle of the Roundabout, St Peters Church, Dovedale Tower, St Banabas, Elenor Rigby Tombstone…

Il prezzo è di 50£ a testa tutto incluso.

Liverpool è una città di mare con grandi tradizioni navali (per la storia marittima della città visitate il Merseyside Maritime Museum all’Albert Dock, complesso che ospita anche il distaccamento della Tate gallery londinese), se salite in cima al terminal della Liverpool Ferry ogni scalino porta il nome di una canzone dei Beatles e conduce direttamente a una collezione di rare fotografie della band del ’63-’64, la Hidden Gallery.

E per terminare fatevi una pinta di birra al Cavern club di Mathew Street, dove esordirono i Beatles.

Ristoranti
Ho visto una puntata di QB, programma televisivo che propone tour gastronomici in giro per l’Europa, ecco quello che mi ha ingolosita di più di Liverpool:

Everyman bistrò , solo genuini ingredienti del luogo per il ristorante col miglior rapporto qualità-prezzo di tutto il nord-ovest inglese!

London carriage works
, a detta di tutti il migliore e basta ;-)

Tags: luoghi beatles liverpool, ristoranti liverpool, tour beatles liberpool, weekend liverpool