Ogni viaggiatore low cost si pone puntualmente il dubbio sul periodo migliore per prenotare il volo. “Prenoto subito?” “Aspetto di trovare un last minute?” “Tengo monitorati i prezzi quotidianamente?” “Parto a Gennaio o a Maggio?”…
Pensate che, stando ad uno studio di Skyscanner, il 73% degli italiani si perde le offerte per i migliori voli low cost! Che dite, cerchiamo di far scendere un po’ questa percentuale? ;)

Per quanto riguarda la prenotazione sembra che il periodo ottimale sia 7 settimane prima del decollo! Dovrete anche stare attenti  a non prendervi troppo in anticipo visto che, il periodo considerato più costoso per prenotare voli low cost, sempre secondo lo studio di Skyscanner, è 21 settimane d’anticipo rispetto alla partenza!
Il mese più costoso in cui viaggiare, come era prevedibile, risulta essere Agosto.
Gennaio invece è il mese meno caro per volare in Francia. AFebbraio convengono i voli per Portogallo e Stati Uniti, mentre a Maggio quelli per andare in Spagna, Grecia e Regno Unito! Pensate che volare a Londra un weekend di Agosto anzichè uno di Maggio potrebbe costarvi quasi il 50% in più!

Altro studio in materia è quello del portale CheapAir che ha monitorato nel 2013 l’evoluzione tariffaria di oltre 4 milioni di voli low cost dal momento della messa in commercio al giorno prima della partenza. In questo caso è emerso che il prezzo più basso si ottiene 54 giorni prima della partenza. La ricerca di CheapAir sfata anche il mito secondo il quale le compagnie aeree tendono a svendere i biglietti rimasti invenduti nel periodo immediatamente precedente la partenza, infatti da 13 giorni prima della partenza i prezzi tendono a salire anche in modo consistente.
CheapAir ha studiato nel dettaglio l’andamento dei prezzi delle più famose compagnie low cost ed ha trovato uno schema simile per tutte. Dalla messa in vendita fino a
7 mesi e mezzo dal decollo, le tariffe mantengono lo stesso prezzo. Poi cominciano a scendere fino a raggiungere il picco più basso a 54 giorni dal decollo, in seguito  ricominciano a salire prima gradualmente e poi esponenzialmente le ultime 2 settimane.
Se il 54° giorno vi dimenticate che è il 54 giorno o se quel giorno non avete la possibilità di accedere ad internet per prenotare il volo non disperate! Pare ci si
a una finestra di tempo (fino al 29° giorno prima del decollo) in cui il prezzo del volo aumenta in media solo di una decina di euro rispetto al prezzo più basso!

Non troppo distante da queste tempistiche anche lo studio condotto dall’economista Makoto Watanabe, pubblicato sulla prestigiosa rivista Economic Journal, il quale sostiene cheil momento migliore per accaparrarsi una tariffa low cost conveniente è 8 settimane prima della partenza.

Ovviamente questi termini non vanno osservati in maniera draconiana, spesso infatti le compagnie attuano promozioni speciali e comunque ogni tratta ed ogni compagnia ha delle logiche particolari che possono variare. Altra cosa importante da puntualizzare è che queste tempistiche non valgono per i voli a lungo raggio che tendenzialmente sono ancora basati sul “prima prenoti meno spendi”.

Altri consigli per risparmiare sul volo sono:
– Partite il sabato e tornate il lunedì. Se potete cambiate le “regole del weekend”! Spesso i voli del venerdì e della domenica sono ben più costosi di quelli del sabato e del lunedì!
Viaggiare in orari scomodi. Ok, è… scomodo, ma può costare davvero molto meno.
Non soffermatevi all’aeroporto vicinissimo a casa. Provate a verificare i prezzi dei voli low cost anche dagli aeroporti più distanti! Non abbiate paura degli spostamenti, potreste rimanere sorpresi da come prezzo del volo + prezzo della benzina (o del biglietto del treno) per raggiungere l’aeroporto più lontano potrebbero comunque costare meno della tariffa dal vostro “aeroporto di fiducia”. Però vale anche il discorso inverso! Per risparmiare sul volo potreste spendere molto di più sul resto, quindi il consiglio è di vagliare sempre tutte le ipotesi. Spenderete più tempo ma risparmierete più soldi!
Andata e ritorno con compagnie diverse. Non è una regola fissa ma tenete comunque in considerazione questa strategia, spesso si rivela vincente.
Non titubare troppo in presenza di prezzi bassi. Ok abbiamo detto che il periodo migliore per prenotare il volo è  circa 7 settimane prima del decollo e che prenotare 21settimane prima è molto più costoso… però vi consigliamo di guadare i prezzi periodicamente e di non lasciarvi scappare tariffe particolarmente vantaggiose senza badare troppo a quante settimane mancano alla partenza!

E voi avete qualche dritta da consigliarci sui voli low cost?

Richiedi itinerario personalizzato