La passione per la moda e il design vintage è letteralmente dilagata e visto che mi posso tranquillamente includere in questa schiera di fan oggi vorrei dedicare il post ai mercati vintage più interessanti in Europa!

Cosa c’è di meglio che rovistare tra i banchi dei mercati delle pulci alla scoperta di un pezzo unico dal prezzo vantaggioso? Quando poi l’indirizzo è quello giusto fare affari risolleva il weekend di pioggia come questo!

BERLINO – MAUERPARK

Il mercato di Mauerpark è il più famoso mercato delle pulci di Berlino ed è ospitato da un parcheggio nel quartiere emergente per eccellenza: Prenzlauerberg. Qui troverete davvero un po’ di tutto dai servizi di piatti ai colbacchi per i nostalgici soviet, dalle radio anni 50 al modernariato e ovviamente vestiti, borse, cappelli, accessori, giocattoli…Si fanno ottimi affari e la clientela è la più alternativa della capitale tedesca!

MADRID – MERCATO DEL RASTRO

Il Mercato del Rastro si tiene tutte le domeniche nel quartiere di La Latina ed è uno dei mercati delle pulci più famosi della Spagna. Venire qui è una festa per gli occhi: si trova di tutto dai giocattoli antichi ai bauli di vestiti retrò, dai mobili d’antiquariato ai poster ai libri fino agli oggetti di design. Ci sono almeno tremila bancarelle tutte da rovistare…

Foto di Madrid

AMSTERDAM – Antiekmarkt De Looier

Elandsgracht 109, Amsterdam

E’ un mercato coperto con più di 160 espositori aperto dal giovedì al sabato che vende pezzi d’antiquariato, abiti retrò, gioielli vintage, mobili e argenteria. Tutto autentico con buon rapporto qualità/prezzo.

Foto di Amsterdam

PARIGI-Il mercato delle pulci di Saint Ouen

(metro Linea 4 fermata Porte de Clignancourt)

E’ uno dei mercati delle pulci più belli e lussuosi che abbia mai visto: è immenso, conta infatti circa 2000 tra banchi e boutique alcuni dei quali al coperto e allestiti come negozi. La gamma dei prodotti è altrettanto vasta: libri, cartoline, poster, quadri, mobili d’antiquariato, gioielli decò, abiti anni ’20, modernariato, memorabilia, vinili, soprammobili e cappelliere belle époque, qui c’è tutto sia che siate dei grandi nostalgici sia dei rigorosi esteti!

Si tiene il sabato, domenica e lunedì nel quartiere di Saint Ouen.

LONDRA- Mercati di Bricklane

Il quartiere dove andare a setacciare i mercati migliori è senza dubbioBricklane nell’East end! (Le stazioni metro più vicine sono Liverpool Street e Aldgate East). I nostri mercati preferiti sono il Sunday up market con più di 140 bancarelle che vendono abbigliamento, accessori, artigianato, musica, arredamento e oggettistica, il Blackyard market, l’Old spitafields market e quello di Petticoat lane famosi soprattutto per abbigliamento e accessori.

Link utili

Vintage a londra

ROMA-Borghetto Flaminio

Anche la nostra capitale offre spunti interessanti per chi è alla ricerca di oggetti di modernariato e soprattutto abbigliamento retrò. Il miglior suggerimento è quello di frequentare la domenica mattina il Borghetto Flaminio vicino a Villa Borghese dove si danno appuntamento i cosiddetti rigattieri per hobby da chi vuole svuotare gli armadi ai professionisti del vintage a caccia di occasioni.

Fonte:http://it.omnidreams.net/articles/43474-i-mercati-d-antiquariato-di-roma

Fonte:http://it.omnidreams.net/articles/43474-i-mercati-d-antiquariato-di-roma

Tags: mercati delle pulci, mercati vintage amsterdam, mercati vintage berlino, mercati vintage londra, mercati vintage migliori europa, mercati vintage parigi, mercati vintage roma