Quando si pensa alle mete low cost Gerusalemme non è certo tra le prime idee che vengono in mente anche se, in realtà, è possibile visitare la celeberrima “Città Santa” culla di religioni, culture e della storia mondiale senza spendere un patrimonio! Insomma un’idea alternativa alle classiche e inflazionate mete europee.

Muro del Pianto - Gerusalemme | clicca sulla foto per aprire la gallery

Muro del Pianto – Gerusalemme | clicca sulla foto per aprire la gallery

Raggiungere Gerusalemme in modo low cost è possibile grazie ai voli Roma Fiumicino – Tel Aviv di Easyjet. Ipotizzando di partire a Maggio si possono trovare, ad esempio, voli a 62 eur! Da Tel Aviv si può raggiungere Gerusalemme in modo veloce e ovviamente low cost con il treno. Ci si mette più o meno un’ora e mezza e il prezzo di un biglietto a/r è di circa 9 euro!
Per quanto riguarda gli hotel potrete trovare sicuramente quello che fa al caso vostro, a Gerusalemme i prezzi sono buoni e si trovano spesso molte offerte vantaggiose. Provate a dare un’occhiata alle opzioni disponibili grazie al nostro motore di ricerca offerte per hotel. Noi vi citiamo l’Abraham Hostel, ostello situato nel centro della città, che dispone di camere con bagno anche private oppure l’Hotel Alon posizionato sempre in centro città in una zona pedonale.
Anche mangiare low cost a Gerusalemme è facile ed è anche il modo migliore per assaggiare i ricchi sapori locali. Infatti le bancarelle che si trovano nei dintorni del mercato Mahane Yehuda offrono una delle migliori cucine tradizionali del paese, tutto per pochi shekel (1 shekel = 0,20 euro).

Alloggiando in centro visitare la città low cost è facile, basta farlo a piedi! Se però volete saperne di più dei monumenti e degli edifici ricchi di storia che vedrete potrete aprofittare dei tour gratuiti tour gratuiti che si tengono ogni Sabato e che vi mostreranno sia la città vecchia che altre attrazioni importanti della città. La visita dura circa tre ore e parte da piazza Safra.
Se volete visitare a città autonomamente vi consigliamo di iniziare la vostra passeggiata dal Monte degli Ulivi, alla cui base si trova l’orto degli ulivi, dal quale si può godere di un panorama completo del centro storico di Gerusalemme.

Orto degli Ulivi - Getsemani

Orto degli Ulivi – Getsemani

Poi potrete proseguire la vostra visita alla città seguendo degli itinerari legati alle diverse anime religiose e culturali della città.
Dal Muro del Pianto potete raggiungere facilmente i principali monumenti del Quartiere Ebraico come la Sinagoga Hurva o l’antico Cardo, la strada romana che tagliava la città in due sull’asse nord/sud. Uscendo dal quartiere in direzione del Quartiere Mussulmano troverete poi il museo della Torre di Davide e lì vicino la Porta di Giaffa.

Vicolo della città vecchia

Vicolo della città vecchia

Per la tradizione cristiana, Gerusalemme è il luogo della morte e resurrezione di Gesù. Se avete iniziato la vostra visita dal Monte degli Ulivi, sarete a due passi dal Giardino di Getsemani o Orto degli Ulivi e dalla Chiesa di tutte le Nazioni. Ci sono poi le Stazioni della Croce lungo la Via Dolorosa e la Chiesa del Santo Sepolcro.
Ci sono poi i siti legati alla religione Musulmana come la Cupola della Roccia e la Moschea di Al’Aqsa.

Moschea Al Aqsa

Moschea Al Aqsa

Una volta visitata Gerusalemme low cost, prima di salire sull’aereo che vi riporterà a casa, potrete anche passare del tempo nell’eclettica e moderna Tel-Aviv. Qui troverete una frizzante nightlife ma anche il quartiere bohémien di Neve Tzedek.

Avete qualche chicca low cost per visitare Gerusalemme? Scriveteci!

Tags: Gerusalemme low cost, Israele, Tel Aviv