Se vi piacciono le storie misteriose, le figure storiche trascurate, quelle piene di significati ma che non emergono facilmente dai libri di storia c’è un’occasione unica per riscoprirle di nuovo e nel frattempo di godere della bellezza dei nostri centri storici: il weekend del trekking urbano!

Sabato 27 ottobre 2012 è la giornata nazionale del trekking urbano, un’attività che coniuga il piacere di camminare lungo itinerari artistici e di gusto alla scoperta degli angoli più nascosti delle città italiane e delle persone che li hanno caratterizzati.

Non serve essere allenati, basta indossare scarpe comode e lasciarsi guidare dalla propria curiosità e dai percorsi studiati ad hoc dagli esperti: rimarrete stupiti di quanti dettagli non conoscevate della vostra città o di un luogo che avevate già visitato scegliendo i percorsi più classici!

Gli itinerari variano per orario e lunghezza da percorrere, vanno dalle 2 alle 4 ore e sono molto vari.

Insomma si fa sport, si conoscono persone, si imparano storie e si respira l’arte per la strada, si degustano vini e sapori tipici, vi pare poco?

“Storie comuni di uomini e donne non comuni” è il tema che anima la stagione autunnale del trekking urbano, sono già trenta le città che hanno aderito, di seguito alcuni dei percorsi che ci hanno colpiti di più (ma sono interessanti un po’ tutti!)

Se non riuscite ad iscrivervi per il 27 ottobre no problem! Gli itinerari di trekking urbano rimangono validi tutto l’anno! Per informazioni vi rimando al sito ufficiale di Trekking urbano.

Ancona

Trekking all’insegna del mare e della natura: il parco del Conero, il mare di Portonovo e le storie dei pescatori della Baia.

Foto di Ancona

Siena

Il trekking senese è all’insegna dei personaggi che animarono la città fin dai tempi più antichi: si parte con la bizzarra storia Giulia Ugurgeri, vittima degli scherzi infelici dell’avventuroso marito Flavio Chigi.

Foto di Siena

Bologna

Si conferma una città piena di sorprese curiose: ci sono tanti percorsi tematici originali da scegliere tutti gratuiti e anche in lingua inglese.

Qualche titolo? Trekking dei rifugi antiaerei di città, Trekking delle Acque sotterranee, I luoghi della Bologna esoterica…

Foto di Bologna

Weekend hypster a Bologna

Perugia

Il capoluogo umbro si concentra sulle sue figure femminili di spicco: nobili, artiste, imprenditrici che hanno lasciato un segno nella storia della città.

Foto di Perugia

Napoli

Il trekking napoletano si muove attorno ai suoi quattro castelli – Castel Sant’Elmo, Castel Dell’Ovo, Castel Nuovo, Castel Capuano – e alle storie delle persone che hanno lasciato la loro traccia tra le mura e nei sotterranei…

Foto di Napoli

Tags: itinerari alternativi bologna, itinerari alternativi italia, itinerari alternativi napoli, itinerari alternativi siena, trekking urbano, weekend trekking urbano