E’ vero, la capitale tedesca meriterebbe più di un fine settimana ma perchè privarsi di un weekend a Berlino?! Potrete sempre tornarci per più weekend! ;)

Weekend a Berlino

Porta di Brandeburgo

 Berlino non è solo la frizzante capitale tedesca è anche la tragica testimone della storia europea degli ultimi due secoli e contemporaneamente è una città cosmopolita, vitale ed in continua evoluzione!


Ecco qui qualche consiglio per organizzare il vostro weekend a Berlino:

Weekend a Berlino – Come arrivare

Uno dei modi più veloci per raggiungere Berlino per il vostro weekend è ovviamente l’aereo. La capitale tedesca dispone di due aeroporti: Schönefeld e Tegel. Quest’ultimo però dovrebbe chiudere a fine anno 2014 dopo l’avvenuto ampliamento dell’aeroporto di Schönefeld. Dall’Italia ci sono voli diretti da Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Firenze Peretola, Milano Linate, Bologna, Venezia Marco Polo, Napoli International, Pisa, Catania Fontanarossa, Brindisi, Ancona, Palermo, Torino. Dall’aeroporto di Scheonefeld per raggiungere il centro città si può prendere la comodissima SBahn (s9 o S45) oppure i treni  regionali Re7, RB14 ed RB19 che partono ogni ora e impiegano circa 30 minuti per arrivare in città. Da Tegel  si possono invece prendere gli  autobus X9, 128, 109 e TXL express.
Se avete paura dell’aereo ma volete comunque raggiungere Berlino sappiate che in auto di Milano ci si impiegano circa 11 ore di viaggio, 15 invece sono le ore necessarie per raggiungere Berlino in treno.

Weekend a Berlino – Dove dormire

Berlino offre alloggi per tutti i gusti e tutte le tasche. Se siete orientati verso un ostello o comunque verso una soluzione low cost date un’occhiata a questo post:
– Dormire low cost a Berlino, ecco i migliori ostelli
Mi raccomando non pensate agli ostelli come a delle  catapecchie per studenti squattrinati o a strutture che offrono solo camerate comuni con letti a castello! Al Plus Berlin per esempio tutte le stanze hanno il bagno in stanza e ci sono pure piscia e sauna,  il Cat’s Pajamas Hostel invece più che un ostello potrebbe essere un boutique hotel grazie al suo arredamento curato e trendy. Se invece preferite degli hotel veri e propri vi consigliamo l’Hotel i31 nel cento della città vicino alla fermata della metro Naturkundemuseum (Mitte) , l’Hotel Mani vicino ad Hackescher Markt oppure il Radisson Blu Hotel che si trova proprio difronte al Duomo ed è famoso per avere nella sua hall un enorme acquario alto ben 25 metri attraversato da un ascensore panoramico!

weekend a Berlino – Cosa vedere

Durante il vostro weekend a Berlino avrete solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le cose da vedere, comunque ecco qui alcune tra le attrazioni da non perdere:
– Isola dei musei: tutti i musei più importanti e più belli di Berlino si trovano nell’isola sulla Sprea al centro della città. L’Altes Museum, il Neues Museum, l’Alte Nationalgalerie, il Bode Museum e il Pergamon Museum.  Sempre sull’isola si trova anche il monumentale duomo – Berliner Dom.
– Alexanderplatz: è la piazza principale di Berlino Est ma anche una delle principali piazze di tutta la città. Qui troverete diversi centri commerciali e la stazione omonima. Questo luogo è in equilibrio instabile tra l’architettura della DDR e quella moderna e futuristica. Dalla piazza, come dalla maggior parte della città, noterete sicuramente la Fernsehturm sulla quale potrete salire per godere di un impressionante panorama a 360° sulla città!
Potsdamer Platz: è l’altra celeberrima piazza di Berlino. Fu terreno desolato durante la Guerra Fredda ed oggi invece è una piazza moderna e avveniristica. Potsdamer Platz è un must per i visitatori, un’area in cui fare shopping, ed un centro culturale per gli amanti del cinema in lingua inglese con oltre 40 sale divise in tre cinema.
Palazzo del Reichstagsi tratta del palazzo del Parlamento. Durante il vostro weekend a Berlino non può mancare una visita all’avveniristica cupola. Le visite al parlamento sono gratuite ma vanno prenotate online, per maggiori informazioni visitate questo link:  – Visita alla cupola del Parlamento – Reichstag di Berlino.
Unter den Linden e la Porta di Brandeburgo: Unter den Linden è un famosissimo viale alberato del centro di Berlino che congiunge l’Isola dei Musei alla Porta di Brandeburgo che è probabilmente il monumento berlinese più conosciuto nel mondo!
Checpoint Charlie: E’ il valico che, dal 1945 al 1990, separava Berlino Est (Mitte), sotto il controllo della Russia, da Berlino Ovest (Kreuzberg) sotto il controllo degli Stati Uniti. In questo punto ebbero luogo alcune fughe spettacolari dalla DDR. Qui per 3 euro potrete fare la foto con dei finti militari americani davanti al finto checkpoint (l’originale si trova presso il Museo degli Alleati) oppure visitare l’interessante museo.
Gendarmenmarkt: è una famosa piazza del centro di Berlino, sulla quale si affacciano le chiese gemelle del Deutscher Dom e Französischer Dom, tra le due chiese si trova invece il Konzerthaus. E’ uno dei pochi luoghi di Berlino la cui architettura complessiva non è avveniristica oppure riconducibile alla DDR.
East Side Gallery: ovvero il tratto di muro più lungo  rimasto nella sua posizione originale. Quasi un chilometro e mezzo di graffiti  fatti da diversi artisti, riguardanti il tema della pace o comunque della caduta del muro in seguito alla fine della Guerra Fredda.

weekend a Berlino – Shopping

Berlino è una città perfetta per lo shopping, ci troverete un numero esagerato di negozi e centri commerciali per tutte le tasche e tutti gli stili. Una delle mecche dello shopping è il Il Kadewe (Tauentzienstraße 21-24) che è un grande magazzino, anzi IL grande magazzino di Berlino, il più famoso di tutta la Germania. Può contare su 60.000 metri quadrati di superficie di vendita ed è praticamente l’Harrods di Berlino. Altra mecca indiscussa dello shopping è il viale Kudamm, lungo 3,5 chilometri, e brulicante di negozi e boutique.  C’è poiFriedrichstraße dove c’è il centro commerciale delle Galerie Lafayette con il suo edificio avveniristico. L’attiguo Quartier 206 è invece uno degli indirizzi più belli ed esclusivi dello shopping a Berlino. In questa galleria in stile déco potete trovare marchi come Cerruti, Gucci o Louis Vuitton. Inoltre nella Friedrichstraße si può vivere la cultura in un modo unico nel gruppo Dussmann das KulturKaufhaus che, su cinque piani, offre tutto ciò che ha a che fare con la cultura: libri, musica e film, giochi e audio-libri, articoli regalo, cancelleria, bloc-notes e molto altro. Da non perdere il negozio Ritter Sport dove potrete personalizzare le barrette di cioccolato omonime.

Se invece preferite i mercatini ecco qui la guida ai migliori mercatini di Berlino!

weekend a Berlino – Berlin Card

Con la Berlin Welcome Card potrete accedere gratuitamente ai mezzi pubblici della città ed ottenere sconti su musei ed attrazioni, c’è anche l’opzione museum pass per entrare gratuitamente nei principali musei.
Per maggiori informazioni sulla Berli Welcome Card cliccate su questo link: Berlin Welcome Card, conviene?

Per tutte le altre informazioni  scaricate la nostra guida in pdf gratuita!

Richiedi itinerario personalizzato