Berlino è una città relativamente economica perfetta per un viaggio all’insegna del risparmio, oggi vedremo cosa fare gratis a Berlino, più che low cost insomma!

Gratis a Berlino Porta di Brandeburgo

Porta di Brandeburgo

Una volta trovato il vostro alloggio low cost (ma non low quality, mi raccomando!) non vi resta che pianficare anche le attività che si possono fare tranquillamente senza spendere un’euro così potete risparmiare per souvenir, wurstel e birra o per il prossimo viaggio :P

– Visita alla Cupola del Parlamento:
Si tratta di una delle architetture più interessanti di Berlino e la visita al Rooftop e all’avveniristica cupola è totalmente gratuita anche se è necessaria la prenotazione! Per saperne di più leggeto il nostro post:
*Visita alla cupola del Parlamento di Berlino

Cupola del Reichstag gratis a Berlino

Interno della cupola del Reichstag

Altri punti panoramici gratuiti sono Viktoriapark a Kreuzberg un bellissimo parco dal quale godere di un’ottima vista sulla città e la caffetteria della Technische Universität Berlin la Caféteria TU “Skyline” situata al 20° piano del Telefunkenhochhaus (Grattacielo Telefunken) in piazza Ernst-Reuter-Platz.

– Visita alla East Side Gallery
Si tratta del maggior tracciato rimasto integro del Muro di Berlino ma anche di una delle più vaste esposizioni di street art. Ben  1,3 Km di graffiti d’autore! Si trova lungo la Sprea nel quartiere di Friedrichshain e ci si arriva facilmente dalle stazioni di Ostbanhof o Warschauer Strasse.

East Side Gallery Gratis a Berlino

Alcuni murales della East Side Gallery | foto ovunquista.it

– Visita al Memoriale dell’Olocausto
Il Memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa si trova nel quartiere Mitte di Berlino non lontano dalla Porta di Brandeburgo ed è stato progettato dal’architetto Peter Eisenman con l’ingegnere Buro Happold.
Il monumento è stato costruito sui terreni di proprietà di Goebbels e consiste in un’area di 19.000 metri quadrati occupata da 2.711 stele in calcestruzzo, disposte secondo una griglia ortogonale, totalmente percorribile al suo interno dai visitatori. Dalla vista esterna queste stele appaiono tutte di altezze simili ma, essendo disposte su un pavimento variamente inclinato, cosìcchè il visitatore addentrandosi in questo parco di calcestruzzo provi il disorientamento e il senso di angoscia di in un sistema teoricamente ordinato come fu il regime nazista.
Nell’angolo sud-est dell’area delle stele si trova l’accesso al “Centro di documentazione degli ebrei morti nella shoah”, con ingresso gratuito, dove è possibile seguire un percorso che tratta simbolicamente le vicende personali e i destini di alcune vittime dell’olocausto attraverso citazioni, immagini e voci di testimoni.
Un luogo certamente di forte impatto emotivo, a tratti sicuramente angosciante, ma indispensabile per comprendere la storia della città.

– Musei Gratuiti
Imusei più importanti di Berlino si trovano nell’isola sulla Sprea al centro della città, chiamata appunto Isola dei Musei. Qui si trovano l’Altes Museum, il Neues Museum, l’Alte Nationalgalerie, il Bode Museum e il Pergamon Museum. Si possono fare dei biglietti cumulativi ma si possono anche visitare gratis al giovedì dalle 18 alle 22 come tutti i musei statali che si trovano in città.
Interessante anche la galleria d’arte della Deutsche Bank, la Deutsche Bank KunstHalle, che espone arte contemporanea internazionale e può essere visitata gratuitamente il lunedì. E’ invece sempre gratuito l’ingresso al Museo degli Alleati (AlliiertenMuseum), al Daimler Contemporary Berlin interessante collezione d’arte contemporanea, il museo tedesco-russo (Deutsch-Russisches Museum Berlin-Karlshorst) e, tra gli altri (che potrete cercare su: www.museumsportal-berlin.de) il Museumswohnung WBS 70 alternativa gratuita al museo della DDR. Il Museumswohnung WBS 70 è infatti una ricostruzioni fedelissima di un appartamento della DDR. Entrando qui farete un passo indietro nel tempo e potrete scoprire oggetti, usi e costumi della vecchia Repubblica Democratica Tedesca!

Altes Museum Gratis a Berlino

Altes Museum

 – Free Walking Tour, visite guidate gratuite
Se ve la cavate con l’inglese potrete partecipare alle numerose passeggiate guidate gratuite che ogni giorno vengono organizzate in città. Per trovare quella che più vi si addice basta cercare su google “Free walking tour Berlin”.
Noi vi consigliamo per una visione d’insieme della città i tour di Sandemans mentre per tour più particolari ( street art, luoghi abbandonati, luoghi cult, fattorie cittadine…) quelli di Alternative Berlin. Ricordatevi che anche se si chiamano “Free…” una mancia è sempre gradita! ;)

– Concerti Jazz
I due club A-Trane e B-Flat offrono ogni mercoledì sera alle 21 delle jam session ad ingresso gratuito. Ovviamente si tratta di musica e musicisti di qualità!

Per risparmiare sulla vostra visita a Berlino prendete anche in considerazione l’acquisto della Berlin card, ve ne parliamo qui:
– La Berlin Card, conviene?

Tags: berlino, Germania, Gratis