Parigi Low Cost, un’utopia? NO! Con i nostri consigli per risparmiare su voli, musei, hotel e ristoranti potrete organizzare il vostro viaggio a Parigi senza spendere una fortuna!

Parigi Low Cost

Cattedrale di Notre Dame

Dopo la guida per visitare Stoccolma low cost ecco anche i nostri consigli sulla  Ville Lumiere!

Parigi Low Cost – Come arrivare

Il modo più semplice e veloce di arrivare a Parigi è l’aereo. La capitale francese dispone di quattro aeroporti: il Charles de Gaulle, l’aeroporto di Orly, quello di Beauvais e quello di Le Bourget. I voli low cost della compagnia Ryanair arrivano e partono dall’aeroporto di Beauvais. Con Ryanair si può raggiungere Parigi da Bergamo, Pisa, Trieste, Bologna, Treviso, Alghero, Pescara, Ciampino, Bari, Cagliari, Brindisi, Trapani con prezzi a partire da 20 euro! Molto interessanti anche i prezzi di Easyjet che opera su Charles de Gaulle, aeroporto principale di Parigi, con voli da e per Bari, Bologna, Catania, Malpensa, Napoli e Venezi e su Orly con voli da e per Brindisi, Cagliari, Lamezia, Linate, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa, Fiumicino e Venezia.
A questo proposito date anche un’occhiata al nostro post:
Voli low cost, quando conviene prenotare? Ecco i nostri consigli!
L’aereo però non è l’unico modo di raggiungere Parigi! Potrete raggiungere Parigi in auto ma ne vale la pena solo se siete almeno in tre o quattro a dividere le spese dei pedaggi e della benzina. Calcolando di viaggiare con una berlina di media cilindrata Milano – Parigi vi costerebbe circa 250 euro e quasi 9 ore di viaggio, Roma – Parigi invece almeno 350 euro e 14 ore di viaggio. Altra alternativa all’aereo è il treno che vi permetterà di sfruttare la notte per viaggiare. Il treno Thello collega Bologna, Brescia, Firenze, Milano, Padova, Roma, Venezia, Verona e Vicenza a Parigi.  Spesso ci sono offerte molto vantaggiose che vi permetteranno di viaggiare in cuccetta da 6 a partire da 35 euro e in cuccette da 4 a partire da 55 euro. Un altro modo di raggiungere Parigi low cost  sono gli autobus di iDBUS che partono da Torino o da Milano ed arrivano a Parigi in centro città rispettivamente in 12 e 14 ore. I prezzi partono dai 39 euro, c’è la possibilità di viaggiare sia di giorno che di notte e sull’autobus ci sono prese elettriche e wifi gratuito.

 

Parigi Low Cost – Dove Dormire

Uno dei problemi di un viaggio a Parigi è la ricerca dell’hotel, spesso si incappa in catepecchie sporche e costosissime. Noi abbiamo provato l’Hotel Le Chansonniers dove, per una stanza matrimoniale con bagno in comune, si spendono una cinquantina di euro a notte e la colzaione è inclusa nel prezzo. L’albergo si trova nelle immediate vicinanze del Cimitero del Pere-Lachaise. C’è poi l’hotel Saint Marie dove per 90 euro a notte circa avrete una stanza matrimoniale con servizi privati nel secondo arrondissement. Sempre per lo stesso prezzo potrete alloggiare anche alla Pension Residence du Palais situata proprio di fronte ai Giardini del Lussemburgo!
Altrimenti date un’occhiata ai numerosi hotel della catena internazionale Ibis che spesso offrono prezzi inferiori ai 100 euro a notte!

 

Parigi Low Cost – Dove Mangiare

Se non volete mangiare kebab, pizza al taglio e panini dei fastfood la scelta si restringe parecchio, ma non temete, abbiamo delle valide alternative low cost! Per dei pranzi veloci potreste affidarvi allo streetfood gourmet dei food truck. In questo post vi abbiamo consigliato quali sono i migliori. Per quanto riguarda invece ristoranti e trattorie date un’occhiata a questo post:
– Mangiare low cost (e bene) a Parigi
Vi segnialiamo anche il self service Flunch (21 Rue Beaubourg o 1 Rue Calaincourt) che non sarà proprio proprio il classico e accogliente bistrot parigino ma il cibo è discreto, molto economico e soprattutto i contorni sono inclusi nel prezzo del pasto ( dai 5 euro in su) e si può fare anche il secondo, il terzo, il quarto… giro!
P.s. pare che in Francia la pasta sia considerata contorno!
Inoltre, dovunque andiate, ricordatevi sempre di chiedere, al posto della costosissima acqua in bottiglia, una Caraffe d’Eau, ovvero una caraffa d’acqua di spina. A Parigi è sempre gratis!

 

Parigi low cost louvre

Museo del Louvre – clicca sulla foto per aprire la fantastica gallery fotografica di Parigi

Parigi Low Cost – Musei

Il governo francese pare avere molto a cuore la cultura ed è per questo che i minori di 26 anni possono visitare praticamente tutti i musei più importanti (qui la lista completa) della città sempre gratis! Se siete over 26 invece  sappiate che a Parigi ci sono comunque molti musei sempre gratuiti per tutti, sono quelli gestiti direttamente dalla amministrazione comunale della capitale francese. Inoltre sappiate che da Ottobre a Marzo  il Museo del Louvre, il Museo d’Orsay, il Centre Pompidou, il Musée Rodin e il Musée de l’Orangerie aprono gratis le loro sale ogni prima domenica del mese!
Potrete inoltre acquistare il Paris Museum Pass (42 euro per 2 giorni, 56 per 4 giorni e 69 per 6 giorni) che vi permetterà di entrare gratuitamente e senza fare la fila in una sessantina di musei e attrazioni parigine.

 

Parigi Low Cost – Trasporti

Per risparmiare sui trasporti potrete munirvi della card Paris Visite che vi permetterà di viaggiare gratuitamente con metropolitana e treni regionali. C’è anche la card Paris City Passport – Paris Pass (72 euro per 2 giorni, 105 euro per 3 giorni, 130 euro per 5 giorni) che vi permetterà di viaggiare su tutta la rete di trasporti cittadina, di entrare gratis nei principali musei e di fare una mini crociera sulla Senna.

Altri consigli su come visitare Parigi low cost li trovate anche in questo post: – Cosa fare gratis a Parigi?

Itinerari consigliati: Visitare Parigi in 3 giorni e Parigi in 4 giorni

Tags: louvre, low cost, parigi, parigi low cost